Scarica calendario

 

INIZIO CORSO: 18/06/2024

FINE CORSO:    09/07/2024

MERCI 

MERCI+PERSONE

 

CORSO DI PRIMO RILASCIO e RINNOVO  BASE e CISTERNA

 

inizio corso 08/06/2024

fine corso   16/06/2024

 

Scarica Calendario

 

Categorie A-B-C-CE-DE

 

Inizio: 08/04/2024

Fine:   15/04/2024

 

Scarica Calendario

PRIMO RILASCIO C.Q.C. MERCI

 

Inizio corso​ 02/09/2023

Fine corso 04/12/2023

 

 

PRIMO RILASCIO MERCI

PRIMO RILASCIO C.Q.C. PERSONE

 

Inizio corso 04/09/2023

Fine corso 04/12/2023

 

 

PRIMO RILASCIO PERSONE

NUOVA SEDE

Ci siamo trasferiti  da

 Via San Carlo n.23 a Via San Carlo n.14

Il foglio rosa della patente B vale anche per le esercitazioni sui motocicli leggeri

La patente B, in Italia (non in Francia né in altri Paesi UE o in Svizzera), abilita anche alla guida di veicoli della categoria A1. Dunque NON CI SONO DUBBI che il titolare di patente B possa guidare, in Italia, anche motocicli leggeri. Ma nel momento in cui il candidato alla patente B è ancora nella fase di esercitazione alla guida, ed ha in mano solo il foglio rosa, può guidare motocicli leggeri?

Su questo argomento ci sono da sempre pareri contrastanti, perchè da una parte nell'art. 122 del codice della strada è scritto a chiare lettere che “l'autorizzazione consente all'aspirante di esercitarsi su veicoli delle categorie per le quali è stata richiesta la patente o l'estensione di validità della medesima”; ma dall'altra c'è il problema della sicurezza e dell'assicurazione. Siamo sicuri che, in caso di incidenti o di danni riguardanti un giovane che stava guidando una moto, con in mano solo il foglio rosa, l'assicurazione paga? Per questo motivo abbiamo sempre detto che era fondamentale parlarne con il proprio assicuratore.

Ora però il Ministero si è pronunciato ufficialmente, con il Parere n. 25630 del 14 novembre 2014 stabilendo che “...poichè la categoria B consente, in Italia, di condurre anche veicoli rientranti nella categoria A1, la suddetta autorizzazione consente di esercitarsi alla guida anche di motocicli di cilindrata massima di 125 cm3, di potenza massima di 11 kw e con un rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kw/kg”.
La risposta dunque è SI. 
Il Ministero precisa che le esercitazioni possono comunque avvenire, se sono senza l'istruttore (caso che ovviamente ricorre sempre sul motociclo), solo in luoghi poco frequentati.